Claudio Angelini – Malato speciale (1984)

Pdf
Roberto è malato. Non dice mai quale sia la sua malattia: forse non lo sa neanche, come forse non lo sanno i suoi medici, che pospongono all’infinito l’operazione che dovrebbe guarirlo. Roberto rappresenta il malato in tutta la sua essenza e in tutta la sua sconvolgente diversità. Sconvolgente, però, solo per gli altri, per i sani”, che passano in processione davanti al suo letto, dolendosi per lui. Ma Roberto si rende conto di dover essere grato alla sua malattia, perchè gli ha aperto gli occhi sulla “normalità”, sulla “salute” e sulla vita stessa. Unici veri compagni del suo viaggio nella malattia sono le pedine degli scacchi, ed il computer cieco ed impotente che gli fa da avversario, perennemente battuto. Un romanzo breve ma intenso, un viaggio sorprendente in un territorio, quello della malattia, considerato troppo avventatamente “nemico”.”
Loading...